Annunci di Lavoro

Le Mostre d'Arte

Le Visite ai Musei Virtuali

L'avvento di internet ha stravolto la società, i rapporti tra le persone e le relazioni con il mondo circostante. Il rischio di rinchiudersi nella propria stanza con la sola compagnia del computer è reale, ma lo schermo è un'eccezionale finestra sul mondo.

Una finestra alla quale affacciarsi consentendo allo sguardo di superare palazzi ed oceani per arrivare ad un Museo sito a New York, entrare nelle sue sale ed ammirarne i capolavori, beneficiando per di più di una qualità di visione superlativa.

Si può iniziare la giornata con una visita virtuale ai Musei di Roma, a pranzo visitare una pinacoteca del Nord Italia e di sera lo struggente passato di Pompei...ovviamente senza alzarsi dalla comoda poltrona.

Quando poi giungeranno le tanto attese ferie la visita da virtuale potrà trasformarsi in reale, donando il piacere di conoscere da vicino luoghi e culture inedite e di ammirare di persona le opere d'arte viste grazie a visite virtuali.

Purtroppo, o per fortuna se pensiamo all'abbondanza di capolavori, è assai raro avere l'opportunità di visitare tutte le gallerie d'arte del pianeta ed i musei virtuali ci possono donare un piacere sublime, magari non pari a quello che si prova di fronte ad una quadro amato, ma comunque molto apprezzato da milioni di persone.

Forse in tale maniera l'opera d'arte perde un po' della sua aurea quasi mistica, l'oggetto d'amore non ci richiede viaggi, spese e sacrifici per essere ammirato, ma ciò non significa che la dedizione sia inferiore!